YURI’S WEEK 2017 L’esplorazione spaziale dà spettacolo

Loading Map....

Date/Time
Date(s) - Sat, Apr 08 2017 - Sun, Apr 09 2017
3:00 pm - 6:30 pm CET

Add this Yuri's Night to my:
Google Calendar
Other Calendar

Event Website: https://www.facebook.com/events/264960527298411

Location
Sala conferenze, Ostello per la gioventù di Lignan
Loc. Lignan
Nus
-- select state --
11020
Valle d'Aosta

YURI’S WEEK 2017
L’esplorazione spaziale dà spettacolo
SABATO 8 E DOMENICA 9 APRILE 2017 – ALLE ORE 15.00 E 17.00
Saint-Barthélemy, Loc. Lignan, Nus (AO)

Dopo il successo nel 2016 della prima edizione, la Fondazione Clément Fillietroz-ONLUS, che gestisce l’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta e il Planetario di Lignan, propone anche quest’anno la Yuri’s Week, rivolta specialmente ai giovani appassionati dello spazio. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI),

La Yuri’s Week è un’iniziativa associata alla Yuri’s Night, manifestazione internazionale ideata per ricordare il volo del cosmonauta sovietico Yuri Gagarin, che il 12 aprile 1961 fu il primo essere umano a orbitare intorno alla Terra. Sabato 8 e domenica 9 aprile la Sala conferenze dell’Ostello per la gioventù di Lignan diventerà un’ideale rampa di lancio da Saint-Barthélemy verso il cielo. I ricercatori dell’Osservatorio Astronomico illustreranno le sfide da affrontare per andare nello spazio, per poi guidare i presenti in uno speciale gioco spaziale a sorpresa. Per ciascuna giornata sono previsti due turni, dalle ore 15.00 alle 16.30 e dalle ore 17.00 alle 18.30, identici per durata, contenuti e svolgimento.
I partecipanti tra 6 e 16 anni riceveranno il puzzle 3D di un satellite artificiale (fino a esaurimento delle scorte disponibili) gentilmente messo a disposizione da ASI, per continuare l’esplorazione del cosmo… anche a casa.

Nella giornata di sabato 8 aprile l’Osservatorio Astronomico e il Planetario resteranno aperti al pubblico per le visite guidate e i viaggi virtuali nel cosmo.

—-

La prenotazione è obbligatoria
* Ritrovo al parcheggio di fronte al Planetario di Lignan.
* È previsto un numero massimo di 30 posti per turno. Si raccomanda la puntualità.
* La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo.

Modalità di partecipazione
Contributo richiesto: 6-16 anni € 10,00 * accompagnatori da 17 anni in su € 5,00 * gratuito sotto i 5 anni

Modalità di prenotazione
Telefonicamente contattando la Segreteria della Fondazione Clément Fillietroz-ONLUS al numero 0165770050, nei seguenti orari: lunedì ore 14.00-16.00, martedì-venerdì non festivi 9.30-12.30 e 14.00-16.00, sabato 9.30-12.00
Tramite il sito web compilando il modulo elettronico: goo.gl/3zgcEI

Per ulteriori informazioni
e-mail info@oavda.it
sito web www.oavda.it
Facebook www.facebook.com/osservatorioastronomicovalledaosta
Twitter @oavda_social

—-

La Yuri’s Week 2017 ha ricevuto il patrocinio ufficiale di Agenzia Spaziale Italiana, ente pubblico nazionale impegnato nella scienza dello spazio, delle tecnologie satellitari, dello sviluppo di mezzi per raggiungere ed esplorare il cosmo, che ha gentilmente messo a disposizione i puzzle 3D.

La Yuri’s Week 2017 è inserita nel calendario ufficiale della 17a edizione della manifestazione internazionale Yuri’s Night – The World Space Party, ideata per ricordare il volo del cosmonauta sovietico Yuri Gagarin, che il 12 aprile 1961 fu il primo essere umano a orbitare intorno alla Terra.

La Yuri’s Week 2017 è inserita nel calendario ufficiale della 9a edizione della manifestazione mondiale Global Astronomy Month, organizzata ogni mese di aprile dall’associazione internazionale Astronomers Without Borders con il motto “One People, One Sky”.

—-

L’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta e il Planetario di Lignan hanno ricevuto il Certificato di Eccellenza 2016 di TripAdvisor: goo.gl/oQTYLv

Informazioni sulle temperature in montagna: la Sala conferenze dell’Ostello per la gioventù di Lignan è situata a 1.633 m d’altezza. Si raccomanda pertanto di dotarsi di un abbigliamento per l’esterno adeguato al clima, all’altitudine e… al viaggio nello spazio!